Sponsor e Partner
Facebook

Corsi per giovani Strumentisti ad arco

Violino | Viola | Violoncello | Orchestra

25.03.2018 - 31.03.2018

Docenti:

Michaela Girardi Questa violinista di Salisburgo ha completato la propria formazione musicale presso l’Università Mozarteum di Salisburgo, presso la Indiana University negli USA e presso il Conservatorio di Lubecca. Fra i suoi insegnanti si contano Paul Roczek, Mauricio Fuks e Shmuel Ashkenasi. Michaela Girardi ha vissuto la sua prima esperienza da solista a 11 anni con la Salzburger Sinfonieorchester. Da allora, è apparsa sempre più spesso come solista con diverse orchestre, fra la quali la Camerata di Salisburgo, la Mozarteum Orchester, la Bruckner Orchester di Linz, la Nizhny Novgorod Filarmonica e la Deutsche Kammerakademie di Neuss. La sua più grande passione rimane la musica da camera. In questo ambito, è stata fortemente influenzata e formata come membro del Callino Quartett collaborando con artisti quali l’Hagen Quartett, Eberhard Feltz, Walter Levin, György Kurtag ed Erich Höbarth. Numerosi concerti hanno portato Michaela Girardi a esibirsi alla Wigmore Hall, al Festival della musica da camera a Bordeaux, al Prussia Cove, al Wiener Konzerthaus, alla Beethovenfest di Bonn e a tanti altri Festival in Europa con musicisti quali Jörg Widmann, Pekka Kuuisto, Barry Douglas e Nicholas Daniel. Già negli anni della gioventù, Michaela Girardi ha sviluppato una forte affinità con la musica contemporanea. Insieme al “Österreichischen Ensemble für Neue Musik“, all’ensemble “Risonanze erranti” e al “Ensemble Plus” collabora intensamente con compositori quali Wolfgang Rihm, Peter Ruzicka, Helmut Lachenmann e Johannes Motschmann. Recentemente, Neos ha pubblicato un CD con opere di Peter Ruzicka, fra le quali una registrazione del suo 5° quartetto d’archi “Sturz”. Dal 2008, Michaela Girardi è primo violino della Camerata Salzburg dove ha incontrato personalità di spicco quali Philippe Herreweghe, Roger Norrington, Leonidas Kavakos e Theodor Currentzis. Quale primo violino, viene regolarmente invitata, oltre che dalla propria orchestra - la Camerata Salzburg -, dalla Kammerorchester di Stoccarda e dalla Simphonieorchester del Vorarlberg. Michaela Girardi insegna violino e musica da camera all’Università Mozarteum di Salisburgo e impartisce corsi avanzati per le “Austrian Masterclasses” e al Conservatorio Cinese di Pechino. Violino

Inge Jacobsen Inge Jacobsen guida una classe di violino di successo nella scuola di musica della Carinzia dove negli anni 2005/2006 si è occupata anche della formazione degli insegnanti di strumento ad arco. Ha condotto numerosi progetti come “Bambini fanno musica per i bambini”, “Strumentisti ad arco bambini dell’alta Carinzia” e prime esecuzioni assolute di opere per bambini, ed è stata in giuria per numerosi concorsi musicali e docente a corsi di formazione per docenti. Si è inoltre esibita con orchestra e come camerista. Con la virtuosa del violino E. Denisova e col pianista A. Kornienko, Inge Jacobsen ha fondato il “Collegium Musica Carinthia” con il quale ha preso parte a numerosi Festival ed ha effettuato numerose registrazioni radiofoniche. Ha fondato l’ensemble “Tango Trio VIF” con un repertorio basato su Jazz e Tango. Inge Jacobsen è direttore artistico del Festival musicale “Porcia Klassik” in Carinzia. Violino

Christoph Lenz Christof Lenz è dal 1996 docente presso le scuole di musica dell’Alta Austria e si occupa, tra l’altro, del coaching dei violisti dell’orchestra giovanile dell’Alta Austria. Christof Lenz ha vinto più volte il concorso “Jugend Musiziert” e si è esibito con numerosi ensemble di musica da camera e orchestre tra cui l’orchestra da camera Leopold Mozart di Salisburgo in Austria, Germania e Italia. Ha compiuto i suoi studi con Bruno Steinschaden all’Università Mozarteum di Salisburgo, col Bartok Quartett, con l’Amadeus Quartett e con il Prager Streichquartett. Violino & Viola

Isabel Schneider coming soon... Violino & Viola

Theresia Kainzbauer Theresia Kainzbauer lavora come insegnante nella Landesmusikschule (scuola regionale di musica) di Grein e Freistadt e come artista freelance. È violoncellista del trio pianoforte Triton con il quale ha ottenuto il premio speciale Stepski del 2009 per la migliore interpretazione di un’opera contemporanea. Nel 2010, al trio è stata riconosciuta la borsa di studio della Università Privata Anton Bruckner. Ha suonato in concerti con l’orchestra barocca L’Orfeo, con le orchestre da camera Harmonices Mundi ed Ensemble Sonare e con il Tassilo Quartett e si è esibita in Europa e in Cina con varie orchestre. Theresia Kainzbauer si occupa approfonditamente di musica antica e, dal 2009, studia con Claire Pottinger - Schmidt Barockcello. La sua formazione artistica si è arricchita grazie i corsi di Gerhard Mantel, Ramon Jaffé, Tamás Varga, Luca Simoncini e alla partecipazione alle Giornate Internazionali della musica antica. Si è diplomata al ginnasio musicale di Linz e ha frequentato l’Università Privata Anton Bruckner di Linz nel corso per violoncelli e musica da camera di Andreas Pözlberger dove ha conseguito la laurea nel 2006 e un master con lode nel 2009.  Ha perfezionato la propria formazione frequentando per un anno l’Istituto superiore di musica Carl Maria von Weber a Dresda in Germania, dove ha studiato con Clemens Krieger. Durante il master, ha seguito i corsi di Predrag Katanic all’Università Privata Anton Bruckner. Violoncello

Barbara Lübke Barbara Lübke, nata in Wiesbaden, ha compiuto il suo studio di violoncello a Würzburg, Friburgo e Düsseldorf. A soli 18 anni, come primo violoncello dell’orchestra da camera di Colonia, ha condotto numerose tournée in Europa e America, spesso anche come solista. Nel 1978 è stato nominata, per mezzo di Sandor Vegh come primo violoncello della Camerata Salzburg. Contemporaneamente è entrata a far parte del Pro-Arte-Quartett, con il quale fa una carriera internazionale. Numerosi concerti, festival di musica da camera, tournée e un contratto con l’etichetta discografica RCA Victor-BMG hanno elevato il livello e la fama di questo quartetto. Barbara Lübke è un gradito partner musicale di celebri colleghi tra cui Benjamin Schmid, Radovan Vlatkovic, Sabine Meyer, Hermann Baumann, Eduard Brunner, Julius Berger e Dimitri Sgouros. Violoncello

Registrati

Inizio del corso: 25.03.2018, 18:00
Orario di arrivo: 25.03.2018, 15:00
Concerto Finale: 31.03.2018, 11:00
Fine del corso: 31.03.2018, 14:00
Scadenza: 15.03.2018


I Corsi per Violino, Viola e Violoncello offrono un’occasione unica per la preparazione ai concorsi musicali come Jugend musiziert, Prima la Musica, Gradus ad Parnassum, così come ad un esame, apprendendo, migliorando o intensificando un programma prestabilito, lavorando così per una settimana in maniera intensiva con giovani e bambini da tutto il mondo.

Lezioni individuali, Orchestra e esercizio del ritmo ampliano il tuo orizzonte musicale e favoriscono il tuo perfezionamento per il tuo strumento. Il lavoro tecnico individuale agevola il perfezionamento tecnico permettendo così di realizzare al meglio la tua idea musicale.

Il continuo contatto con gli altri partecipanti accresce la gioia del far musica insieme. L’ascolto delle lezioni degli altri partecipanti, così come di altri strumentisti può anche favorire la tua idea di suono e musicalità.

Nella tassa di partecipazione sono incluse le seguenti prestazioni

Lezione individuale giornaliera, Orchestra da camera per archi, accompnamento al pianoforte, concerti Workshop, coro, esercizio del ritmo e concerto finale pubblico, aperto per partecipanti, docenti e genitori. Una rete Wireless è a libera disposizione per i partecipanti e gli ospiti.

Tutti i partecipanti ottengono un diploma di partecipazione. 

Contenuti del corso

Gli elementi principali di questa settimana di corso sono Tecnica, Ritmo, addestramento dell’orecchio, intonazione e ancora in gruppo Orchestra, interpretazione e prima vista.
Riceverai un aiuto tecnico individuale anche al fine di poter realizzare la tua idea musicale. Lavoreremo assieme al tuo potenziale espressivo e alla tua personalità musicale per poter trovare la strada per una corretta interpretazione.

Una parte essenziale del corso comprende anche l’apprendimento di una tecnica di studio, l’aiuto per l’apprendimento a memoria dei brani e esercizi di postura con lo strumento. Ci occuperemo anche del superamento delle difficoltà durante l’esecuzione in pubblico con l’ausilio di training, esecuzione in piccoli ambienti assieme ai compagni di corso e concerti Workshop, affrontando anche l’eventuale preparazione a concorsi, concerti, audizioni ed esami.

Chi può partecipare al corso
Giovani strumentisti ad arco dai 8 ai 18 anni di ogni nazionalità e grado di preparazione da Università, Conservatori, Scuole di musica così come chi ha usufruito semplicemente di lezioni private.

Requisiti
Si richiede una preparazione di almeno 3 anni di studio durante i quali dovresti avere appreso almeno gli elementi di base per l’esecuzione di brani di bassa difficoltà

Luoghi
Castello Zell an der Pram – Alta Austria

Periodo del corso
Le lezioni iniziano alle ore 18.00 l'orologio con la cena, seguita da "conoscenza musicale."

Fine del corso dopo il concerto pubblico finale nella Sala Grande del castello di Zell an der Pram.

Scadenza
Domande tardive saranno prese in considerazione, se possibile. A causa della forte domanda e il numero limitato di partecipanti, si consiglia di accedere in modo tempestivo. 
 


Concerto Finale
Il concerto finale pubblico si terrà nella Sala Grande del castello di Zell an der Pram invece. La selezione dei partecipanti viene effettuata dai docenti.
Ogni partecipante riceverà un diploma di partecipazione.


Il tempo libero
A disposizione ci saranno per tutti i partecipanti, Palestra relative attrezzature sportive, ping pong, un campetto di calcio e sarà possibile anche una piccola gita nei dintorni del castello.

Suggerimento
Questo libro è una seconda lezione tutti i giorni o un secondo corso!