Sponsor e Partner

Corsi di perfezionamento per VIOLINO, VIOLA & VIOLONCELLO

solo

15.07.2018 - 21.07.2018

Docenti:

David Frühwirth La sua attività concertistica lo ha portato ad esibirsi per alcuni tra i più importanti festival di musica come per esempio Schleswig-Holstein, Gstaad Music Festival, Black Sea, Kuhmo e Ilona Feher Music Festival, in die USA (Carnegie Hall, Lincoln Center), Montreal in alcune tra le più importanti sale da concerto in Europa, Russia, America del Nord ed Israele. Ha effettuato registrazioni radiofoniche e televisive in Germania, Austria, Svizzera, Ungheria e Stati Uniti. David Frühwirt ha studiato all’Università Mozarteum di Salisburgo con Paul Roczek, Jürgen Geise e Ruggero Ricci e successivamente con Zakhar Bron, concludendo con lode i suoi studi a New York con Pinchas Zukerman e P. Kopec. La sua attività come camerista annovera partner come J. Laredo, I. Cohen e W. Levine. David Frühwirt suona uno Stradivari “Ex-Brüstlein” dell’anno 1707 che gli è stato affidato dalla Banca Nazionale Austriaca. Violino

Ute Hasenauer Ute Hasenauer è stato primo violino della Bavarian Radio Symphony Orchestra di Monaco di Baviera, presso la Bamberg Symphony Orchestra e la London Philharmonic Orchestra dal 1999, vi è anche la prima donna nella storia dell'orchestra. Nel 2004 è stata eletta membro del ESTA (String Teacher Association europea). Nello stesso anno entra a far parte della facoltà della Scuola di Musica di Colonia. Lì, dirige il "Pre-College Colonia" centro di formazione per musicalmente dotati "Oltre alle istruzioni strumentali di violino, è coinvolta in numerosi comitati per la ricerca talenti e attività di promozione nel campo della musica. Ute Hasenauer apparsa in produzioni televisive numerosi presso il Bayerischer Rundfunk, WDR, 3sat, MDR , SWR, Br-alpha, wave tedesca, belga RTBF, la televisione svizzera e sulle trasmissioni radio in WDR5, 3 WDR, NDR, RBB, BR4 Classic, SWR, Radio Z e la radio belga. fin dalla prima infanzia si è esibita come solista con orchestra Sonata e ha dato numerosi concerti in patria e all'estero, anche come membro della X-ensemble di musica moderna. Ute Hasenauer studiato presso le università statali di Musica di Essen, Colonia e Mannheim con il Prof. V.Gradow, Prof.S.Grawriloff, Prof. W.Marschner e il Prof. YUKim. era una assistente di Prof.V.Gradow di Essen e Mannheim e Detmold Prof.YUKim. Tra il 1980 e il 1995 era da docenti di fama, come V.Gradow, A.Markov invitato R.Ricci, M.Rostal, G.Poulet, H.Krebbers, YUKim I.Stern e di partecipare attivamente a corsi di perfezionamento. Violino

Jacqueline Roscheck Jacqueline Roscheck ha cominciato a dedicarsi molto presto l’attività pedagogica. Già alla giovane età di 19 anni, ha insegnato violino al Conservatorio di Friburgo ed è diventata 7 anni dopo professore della classe di concertismo presso lo stesso conservatorio. Dal 1986 insegna Violino e Viola all’Università per la musica di Vienna, dove nel 2000 è diventata professore universitario. Jacqueline Roscheck tiene molti corsi di perfezionamento come per esempio “Seminari musicali Viennesi”, Festival internazionale a Francesco Beletrao, in Brasile (Estate 2015) e siede regolarmente in giuria di concorsi (Prima la musica). Come solista e primo violino Jacqueline Roscheck ha viaggiato con diversi gruppi cameristici come Ensemble come il Wiener Bohème Quartett, Wiener Concert Verein (Orchestra da camera Wiener Symphoniker), Ensemble Instrumental de Villars-sur-Glane, Wiener Opernball Ensemble, in tutta Europa, USA, Brasile, Giappone in Oriente. Come violista sie è esibita con L’ensemble Musica Orphea (Basilea). Ha partecipato a numerose produzioni radiofoniche e discografiche. La sua attività musicale ha affiancato artisti come Rudolf Buchbinder, Henryk Szering, Philippe Entremont, Boris Pergamenschikow e direttori come Nikolaus Harnoncourt, Leonard Bernstein, Vladimir Fedosejev, Ulf Schirmer e Marcello Viotti. Per anni è stata violino spalla dell’Orchestra S. Augustino di Vienna, della 1. Orchestra da camera di sole donne, dell’Ensemble Instrumental de Villars sur Glane (Svizzera) e durante una Tournée in Giappone, dell’Orchestra Allegro Vivo, diretta da Bijan Khadem Missagh. Dirige la Wiener Strauß Company, con membri dei Wiener Symphoniker, dal 2002. Nel 2003 ha fondato l’Ensemble Kaleidoskop, come primo violino, che con un repertorio che spazio dal repertorio classico, al romantico, sino al contemporaneo, esibendosi in Festival, tra cui: Lindau (Germania), Festival di Bregenz, Trapani, Iglesias (Italia), Santorini, Loutraki (Grecia), S. Gallen, Rieder Schwallenberg (Germania), Drammen (Norvegia). Si è altresì esibita a Dubai, in Brasile, Francia, Turchia e Svizzera. Durante la sua carriera si è esibita con Partner come Karl Heinz Schütz (Primo Flauto dei Wiener Philharmoniker), Walther Schulz (Primo violoncello dei Wiener Symphoniker), Johannes Flieder (Prima Viola dei Wiener Symphoniker), Gerald Pachinger (Primo Clarinetto dei Wiener Symphoniker), Erik Ummenhofer (Primo violoncello dei Wiener Symphoniker) e pianisti come Mathilde Hoursiangou, Anna Magdalena Kokits. Nella sua attività come interprete di musica contemporanea, ha eseguito composizioni di Johanna Doderer, Elfriede Aichinger, Silvia Sommer, Richard Dünser, Rainer Bischof, Johannes Maria Staud, Herbert Willi, Dirk Dase e Helmut Schmidinger. Violino

Peter Langgartner Peter Langgartner è professore di Viola, Musica da Camera e Teoria Musicale  Applicata all’Università Mozarteum di Salisburgo ed è stato prima viola al Teatro La Fenice di Venezia e della Camerata Accademica. Con il Pro Arte Quartett ha esaltato i più grandi teatri di tutto il mondo e parteciperà con la BMG ad una registrazione con musiche di Mozart. Si è esibito con i concerti per viola di Telemann, Mozart, Paganini, Hindemith e Feldman in Austria, Germania, Italia, Spagna, USA, Canada, Giappone e con musicisti quali Thomas Zehetmair, Benjamin Schmidt, Vladimir Mendelssohn, Alois Brandhofer, Wolfgang Meyer. Si è esibito ancora portando in scena un progetto con Musica per Cabaret e progetti Cross-Over. Ha partecipato a numerose produzioni CD per RCA Red Seal, Arte Nova e Ambitus. Viola

Andreas Pözlberger Andreas Pözlberger, riceve la sua prima lezione di violoncello all’età di 5 anni al Conservatorio Bruckner di Linz con il Prof. Dr. Karl Picker. A partire dai 12 anni di età ha cominciato a studiare con il Prof. Wilfried Tachezi am Mozarteum di Salisburgo. Nel 1986 segue il diploma conseguito con lode e una borsa di studio ministero degli interni. Di seguito ha proseguito i suoi studi con Laslo Mezö a Budapest. Ha studiato musica da camera con Jürgen Geise, Sigmund Nissel, Dino Asciolla, Sandor Vegh e Walter Levin. Come musicista da camera si ha collaborato con il George Crumb TRIO, con il Tassilo Quartett, con il Davidtrio dell’Alta Austria e nell’orchestra da camera Harmonices mundi. Successivamente ha suonato in duo con Suyang Kim. Varie tournée l’hanno portato ad esibirsi in molti paesi europei, Asia, Russia e America anche in qualità di solista. Dal 1988 guida una classe di violoncello e di musica da camera presso l’università Anton Bruckner di Linz. Violoncello

Registrati

Inizio del corso: 15.07.2018, 18:00
Orario di arrivo: 15.07.2018, 15:00
Concerto Finale: 21.07.2018, 11:00
Fine del corso: 21.07.2018, 14:00
Scadenza: 15.06.2018

I corsi di perfezionamento per Violino, Viola e Violoncello a musicisti di livello avanzato, così come studenti o docenti di scuole di musica, professionisti, amanti della musica, pedagoghi e musicisti di ogni genere che hanno l’esigenza o il desiderio nel corso di una settimana di lavorare ad un determinato repertorio anche in vista della preparazione a audizioni, concorsi, concerti.

Il Castello Zell an der Pram offre, con le sue ampie aule e la sua indubitabilmente tranquilla e romantica atmosfera in una meravigliosa zona dell’Alta Austria, un contesto ottimale per lavorare in maniera intensiva con rinomati docenti al consolidamento delle proprio capacità musicali.

Nella tassa di partecipazione sono incluse le seguenti prestazioni


Lezione individuale giornaliera, in particolare per Musica da camera, occasionalmente anche orchestre da camera per archi o conferenze sono offerti,  accompnamento al pianoforte, concerti Workshop, concerto finale pubblico. I docenti sono a disposizione per un colloquio alla fine della settimana, aperto per partecipanti, docenti e genitori. Tutti i partecipanti ottengono un diploma di partecipazione. Una rete Wireless è a libera disposizione per i partecipanti e gli ospiti.

Contenuti del corso
Elementi essenziali sono la realizzazione della propria idea musicale per il repertorio scelto così come il consolidamento della propria personalità musicale al fine di eventuali audizioni, concorsi, concerti o esami.

Scelta libera del repertorio musicale solistico e da concerto.
A disposizione saranno un numero sufficiente di aule per lo studio individuale.

Chi può partecipare al corso
I Master Internazionali di Austrian Master Classes volti a studenti di livello avanzato presso scuole di musica, conservatori o università della musica e musicisti professionisti e insegnanti strumentali che per una settimana desiderano prepararsi per un concerto, un provino o di un controllo intensivo o semplicemente vogliono sviluppare un programma di propria scelta.

Inoltre il benvenuto sono amatori evoluti che sono disposti e in grado di impegnarsi nel lavoro in modo professionale.

Luoghi
Castello Zell an der Pram – Alta Austria

Periodo del corso
Le lezioni iniziano alle ore 18.00 l'orologio con la "meet & greet" in Sala d'ingresso.

Fine del corso dopo il concerto pubblico finale nella Freskensaal del castello di Zell an der Pram. 

Scadenza
Domande tardive saranno prese in considerazione, se possibile. A causa della forte domanda e il numero limitato di partecipanti, si consiglia di accedere in modo tempestivo. 
 


Concerto Finale
Il concerto finale pubblico si terrà nella Freskensaal del castello di Zell an der Pram invece. La selezione dei partecipanti viene effettuata dai docenti.
Ogni partecipante riceverà un diploma di partecipazione.

Il tempo libero
A disposizione ci saranno per tutti i partecipanti, Palestra relative attrezzature sportive, ping pong, una piscina nelle vicinanze, un campetto di calcio e sarà possibile anche una piccola escursione nei dintorni del castello.

Suggerimento
Subito prenotare due lezioni di unità, una seconda classe, il campo di musica da camera o Viola per Violinisti!