Sponsor e Partner

Jacqueline Roscheck | Violino

Jacqueline Roscheck
Università di Musica Vienna
Jacqueline Roscheck

Jacqueline Roscheck ha cominciato a dedicarsi molto presto l’attività pedagogica. Già alla giovane età di 19 anni, ha insegnato violino al Conservatorio di Friburgo ed è diventata 7 anni dopo professore della classe di concertismo presso lo stesso conservatorio. Dal 1986 insegna Violino e Viola all’Università per la musica di Vienna, dove nel 2000 è diventata professore universitario. Jacqueline Roscheck tiene molti corsi di perfezionamento come per esempio “Seminari musicali Viennesi”, Festival internazionale a Francesco Beletrao, in Brasile (Estate 2015) e siede regolarmente in giuria di concorsi (Prima la musica). Come solista e primo violino Jacqueline Roscheck ha viaggiato con diversi gruppi cameristici come Ensemble come il Wiener Bohème Quartett, Wiener Concert Verein (Orchestra da camera Wiener Symphoniker), Ensemble Instrumental de Villars-sur-Glane, Wiener Opernball Ensemble, in tutta Europa, USA, Brasile, Giappone in Oriente. Come violista sie è esibita con L’ensemble Musica Orphea (Basilea). Ha partecipato a numerose produzioni radiofoniche e discografiche. La sua attività musicale ha affiancato artisti come Rudolf Buchbinder, Henryk Szering, Philippe Entremont, Boris Pergamenschikow e direttori come Nikolaus Harnoncourt, Leonard Bernstein, Vladimir Fedosejev, Ulf Schirmer e Marcello Viotti. Per anni è stata violino spalla dell’Orchestra S. Augustino di Vienna, della 1. Orchestra da camera di sole donne, dell’Ensemble Instrumental de Villars sur Glane (Svizzera) e durante una Tournée in Giappone, dell’Orchestra Allegro Vivo, diretta da Bijan Khadem Missagh. Dirige la Wiener Strauß Company, con membri dei Wiener Symphoniker, dal 2002. Nel 2003 ha fondato l’Ensemble Kaleidoskop, come primo violino, che con un repertorio che spazio dal repertorio classico, al romantico, sino al contemporaneo, esibendosi in Festival, tra cui: Lindau (Germania), Festival di Bregenz, Trapani, Iglesias (Italia), Santorini, Loutraki (Grecia), S. Gallen, Rieder Schwallenberg (Germania), Drammen (Norvegia). Si è altresì esibita a Dubai, in Brasile, Francia, Turchia e Svizzera. Durante la sua carriera si è esibita con Partner come Karl Heinz Schütz (Primo Flauto dei Wiener Philharmoniker), Walther Schulz (Primo violoncello dei Wiener Symphoniker), Johannes Flieder (Prima Viola dei Wiener Symphoniker), Gerald Pachinger (Primo Clarinetto dei Wiener Symphoniker), Erik Ummenhofer (Primo violoncello dei Wiener Symphoniker) e pianisti come Mathilde Hoursiangou, Anna Magdalena Kokits. Nella sua attività come interprete di musica contemporanea, ha eseguito composizioni di Johanna Doderer, Elfriede Aichinger, Silvia Sommer, Richard Dünser, Rainer Bischof, Johannes Maria Staud, Herbert Willi, Dirk Dase e Helmut Schmidinger.