Sponsor e Partner

Nina Violetta Aichner

Universita di Musica Vienna

Coaching

Nina Violetta Aichner
Universita di Musica Vienna
Nina Violetta Aichner

La pianista Nina Violetta Aichner, nata a Vienna da famiglia ungherese, si è formata musicalmente con Viktoria Shvihlikova ed Elisabeth Dvorak-Weisshaar nel corso di preparazione al pianoforte dell’Istituto Superiore di Musica e Arti figurative di Vienna. Come borsista della Baylor Foundation, University Texas, ha studiato pianoforte con Krassimira Jordan negli Stati Uniti d’America, dove ha maturato le prime esperienze professionali come accompagnatrice e corripetitrice. Ha proseguito gli studi di canto e accompagnamento strumentale con David Lutz e Johanes Kropfitsch al Conservatorio di Vienna, dove si è diplomata con lode. Dopo la conclusione degli studi all’Università di Musica e Arti Figurative di Vienna con Jochen Köhler, si è specializzata professionalmente in accompagnamento vocale e strumentale. È corripetitrice in concorsi, corsi avanzati e produzioni operistiche. Assistenza musicale ai Festival estivi di Langenlois 2011 e 2012 con Uwe Theimer. Si è esibita, fra l’altro, con il Wiener Musikverein, con il Konzerthaus di Vienna e il Radiokulturhaus di Vienna in tourneé che l’hanno portata in Giappone, in Gran Bretagna, in Francia, in Ungheria, negli USA, in Siria, in Svizzera, nel Lussemburgo e in Belgio. Nel 2006, ha accompagnato il vincitore Daniel Johannsen al concorso Holde Zadek. Collabora musicalmente con solisti della Wiener Staatsoper come Simina Ivan, Günther Groissböck e Clemens Unterreiner e con i solisti della Volksoper Wien Rebecca Nelsen, Anita Götz e Michael Havlicek. Dal 2014, Nina Violetta Aichner è docente di corripetizione all’Istituto di canto e teatro musicale. Lingue: tedesco, ungherese, inglese, francese e italiano.