Sponsor e Partner

Corsi per giovani Strumentisti ad arco

Violino | Viola | Violoncello | Orchestra

18.08.2019 - 24.08.2019

Docenti:

Aloisia Dauer La talentuosa Aloisia Dauer, giovane violinista italo-tedesca, molto apprezzata dal pubblico e dalla stampa internazionale, ha vinto numerosi concorsi e ricevuto premi e riconoscimenti. Ha studiato al Music Institute of Chicago e alla Università Mozarteum Salzburg nelle classi dei professori Igor Ozim e Harald Herzl, con cui ha iniziato gli studi di Pre College. Aloisia si diploma a pieni voti con lode. La sua grande passione è la musica da camera. Viene invitata a suonare in festivals e concerti internazionali, come Stellenbosch Chamber Music Festival in Africa del Sud, Salzburger Kammermusik Festival e concerti al Palazzo Mirabell, Mendelssohn Summer School Festival, International Festival Narni (IT). Collabora stabilmente con la pianista italiana Margherita Torretta e il clarinettista tedesco Nicolai Pfeffer. Aloisia Dauer ha collaborato come solista con diversi direttori d’orchestra, tra cui Ernst Kovacic, Kazem Abdullah e Thomas Dorsch, con varie orchestre come la Festival Orchestra Stellenbosch, Oberschwäbischen Kammerorchester, Kammerphilharmonie Bodensee-Oberschwaben.  Oltre all’attività di solista svolge con passione l’attività di docente di violino. Neodiplomata ha iniziato ad insegnare alla scuola di musica Württembergisches Allgäu (D). Nella stessa scuola ha ricoperto l’incarico di direttrice del dipartimento di archi. Da settembre 2018 Aloisia vive a Monaco, è docente di violino nella scuola di musica di Grünwald. Violino

Georg Eggner Georg Eggner, violinista del Eggnertrio, ha insegnato dall’ottobre 2008 sino al settembre 2009 e dall’ottobre 2011 sino al settembre 2012 come supplente presso il conservatorio Haydn di Eisenstadt, in Burgerland, sia didattica che concertismo. Ha tenuto numerosi corsi e masterclasses come per esempio Kammermusiktagen Reichenau, der Akademie Schloss Weinberg, Chamber Music New Zealand e Musica Viva Australia. Georg Eggner ha vinto il primo premio presso il concorso nazionale di musica Jugend musiziert e Prima la Musica, così come presso il Concorso Internationale di Musica per i Giovani, Stresa (Italia). Nel 2001 ha vinto il concorso nazionale "Ö1-Geige" (Ceruti 1840, sponsorizzato dalla ORF e BAWAG). Nato a Linz, Georg ha avuto la sua prima lezione di violino all’età di sette anni nella sua città Natale St. Florian presso Linz. All’età di undici anni è entrato nella classe di Boris Kuschnir al Conservatorio Bruckner di Linz. Dopo undici anni, ha proseguito i suoi studi presso l’Università della Musica di Vienna con Günter Pichler. Ha seguito corsi con Igor Ozim e ha ottenuto una borsa di studio dalla fondazione Alban Berg (Austria), dalla Fondazione Dr. Robert und Thyll Dürr (Svizzera) e dalla fondazione Tokyo (Giappone). Violino

Heidi Eidenberger Heidi Eidenberger è membro del quartetto d'archi „Pöstlingberg Quartet", con il quale nel 2015 ha vinto il premio speciale „Klassik“ al concorso Streicher-Plus di Linz. Suona spesso in svariate altre formazioni ed ensemble di musica da camera, collaborando così con musicisti come Andreas Pözlberger, Firmian Lermer, Peter Langgartner, Werner Neugebauer e Maria Ehmer. Suona regolarmente in orchestre quali la Innviertler Symphonieorchester e la Mozarteumorchester di Salisburgo. Lavora come docente di violino presso il „oberösterreichische Landesmusikschulwerk“ (Istituzione di istruzione musicale dell'Alta Austria). Heidi Eidenberger ha studiato presso la Anton Bruckner Privatuniversitaet con Albert Fischer, Lily Francis e Frank Stadler. Ha concluso gli studi del Bachelor e del Master con il massimo die voti e ha vinto una borsa di studio offerta dalla Bruckneruniversitaet. Ha preso parte al progetto Erasmus trascorrendo un periodo di studio presso la Hochschule der Künste di Berna nella classe di Monika Urbaniak-Lisik. Ha partecipato a Masterclass di violino tenute dai M° Christian Altenburger, Thomas Fhedoroff, Johannes Meissl e Brian Finlayson. Violino

Jessica Hartlieb Jessica Hartlieb ha un incarico di docenza dal 2002 presso l’Università Friedrich-Alexander di Erlangen-Norimberga. Dopo i suoi studi Jessica Hartlieb si è esibita come libera professionista, da solista e come camerista con rinomati Ensemble come l’Orchestra da Camera Bavarese Bad Brückenau. Come Violino Spalla dell’ensembleKONTRASTE e solista con diversi ensemble, si è esibita in Germania/Austria, così come all’estero. La sua attività cameristica con il Trio Emanon, è stata più volte premiata da numerosi premi internazionali. Jessica Hartlieb è stata violino spalla presso l’Orchestra da Camera di Heilbronn. Nel marzo 2006 è diventata concertino dei secondi violini presso l’orchestra filarmonica di Norimberga. Jessica Hartlieb ha vinto numerosi premi a concorsi nazionali ed internazionali ed ha ottenuto numerose borse di studio. Jessica Hartlieb ha cominciato lo studio del violino all’età di 4 anni presso l’istituto di Musica di Erlang con Sylvia Reichardt. Successivamente è stata studentessa ospite presso il Conservatorio di Norimberga con Dieter Hebecker e successivamente all’Università per la Musica di Friburgo con Prof. Rainer Kussmaul e Hansheinz Schneeberger. Durante i suoi studi ha frequentato numerosi corsi tra cui Menahem Pressler (Beaux-Arts-Trio), Amadeus-Quartett e dem Alban-Berg-Quartett. Contemporaneamente ha suonato con la European Youth Orchestra e la Gustav-Mahler-Orchester sotto la direzione di Claudio Abbado. Dopo il conseguimento del suo diploma, Jessica ha ottenuto una borsa di studio di due anni presso l’accademia Karajan dei Berliner Philharmoniker. In seno alla sua borsa di studio presso la fondazione Herbert von Karajan, ha effettuato un tirocinio negli anni 1996 – 1997 presso i Berliner Philharmonischen. Durante questo periodo ha suonato sotto la direzione di personalità come Claudio Abbado, Zubin Metha, James Levine. Ha suonato come violino spalla dell’orchestra giovanile regionale della Baviera, e qui è stata attiva come docente. Violino

Brigitte Steinschaden Numerose tournée l’hanno portata ad esibirsi, insieme ai fratelli Georg ed Eva, in Giappone, Messico, Stati Uniti e molti altri paesi europei. Seguono numerose esibizioni da solista e camerista quali la produzione dell’opera da camera "Fräulein Julie" di A. Bibalo come spalla dell’orchestra del teatro nazionale di Mannheim. Si è esibita da solista con la Salzburger Jugendsinfonieorchester, con la Leopold Mozart Kammerorchester, con l’ensemble CIS, con la Capella Accademica, con la Salzburger Kammerphilharmonie e l’orchestra da camera di Vienna ed è membro dei "Chamber Soloist Salzburg". Ha studiato con Bruno Steinschaden, Jürgen Geise e Ruggero Ricci con il quale ha ottenuto il suo diploma con lode. Ha vinto più volte il concorso “Jugend musiziert” menzioni speciali, ottenendo il premio Christa- Richter- Steiner. Ha frequentato corsi di perfezionamento con Thomas ed Helmut Zehetmair, Igor Oistrach e Valery Klimov. Violino & Viola

Eva Landkammer Eva Landkammer insegna dal 1983 presso le scuole di musica di Vienna e dal 2005 professore a contratto presso l’Università di Vienna. Dopo aver completato la sua formazione presso il Conservatorio e l’Università per la musica di Vienna con André Navarra, ha studiato a Düsseldorf con Johannes Goritzki , dove contemporaneamente è stata assistente presso l’Istituo Robert Schumann – Institut. I corsi che ha seguito con P. Fournier le hanno dato un deciso impulso. Si dedica intensamente e regolarmente al Violoncello Barocco e alla prassi esecutiva storica. Ha una regolare attività concertistica con diverse formazioni cameristiche. Ha inoltre inciso per la Hungaroton, Camerata Tokyo e Gramola. Violoncello

Estelle Revaz Estelle Revaz suona regolarmente in numerosi paesi in Europa, Asia e Sud America. E 'spesso riconosciuto come un festival come il Gstaad Menuhin Festival, il Verbier Festival, il Festival di Sion, il Festival Internazionale di Colmar o il Festival Pablo Casals con partner come Gautier Capucon, Johannes Moser, Cédric Pescia, Finghin. Collins, Francois Dumont, Lena Neudauer, Pavel Vernikov, Sergey Ostrovsky, Ralf Manno. o il Quatuor Sine Nomine. Le sue apparizioni con l'orchestra mostrano l'ampiezza del suo repertorio, dai concerti di Bach. ai concerti di Guldas o Ligetis. A partire dalla stagione 2017-2018 Estelle Revaz sarà in carica. tre anni Artista in residenza con l'Orchestra da Camera di Ginevra sotto la direzione di Arie Van Beek. La critica ha pubblicato il suo primo CD "Cantique" (NEOS 2015), dove è la solista dei concerti E.Blochs (Schelomo) e A. Pflügers (Pitture-UA) sono stati accolti con entusiasmo. LE TEMPS parla di un "disco profondo, tagliente ed esigente, sul quale l'orchestra e l'orchestra e la suonare il solista con intelligenza e fine intuizione". Il tuo disco per violoncello solo "Bach & Friends" (Solo Musica/Sony 2017) è stato accolto con entusiasmo anche dalla stampa specializzata. Pizzicato scrive: "Il suono è di perfetta purezza, il fraseggio è estremamente chiaro. e le dinamiche sono straordinariamente sottili", mentre la musica e il teatro sono "a dei migliori concetti di violoncello per il presente". Estelle Revaz ha avuto apparizioni a Radio France, RTBF, Deutschlandfunk, il WDR3 e Radio Télévision Suisse. Dopo gli inizi in Svizzera, è stata insignita del Conservatorio Nazionale in Francia. Supérieur de Musique et Danse de Paris sotto la direzione di Jérôme Pernoo e in Germania. della Hochschule für Musik und Tanz Köln con Maria Kliegel. Dal 2015, è membro del "Forum dei 100", che accoglie personalità che sono state La speranza per il futuro della Svizzera è valida. Dal 2017 Estelle Revaz è docente di violoncello e musica da camera al Kalaidos. Scuola di musica di Zurigo (Svizzera). Dà anche regolarmente e con entusiasmo Master/workshop in Europa, Asia e Sud America. Di recente ha avuto una Lavoro di ricerca sul tema "Lo sviluppo della personalità artistica come un Compito dell'istruzione superiore strumentale" scritto. Articoli corrispondenti seguirà. Violoncello

Registrati

Inizio del corso: 18.08.2019, 18:00
Orario di arrivo: 18.08.2019, 15:00
Concerto Finale: 24.08.2019, 11:00
Fine del corso: 24.08.2019, 14:00
Scadenza: 15.06.2019

I Corsi per giovani Strumentisti ad Violine, Viola e Violoncello offrono un’occasione unica per la preparazione ai concorsi musicali come Jugend musiziert, Prima la Musica, Gradus ad Parnassum, così come ad un esame, apprendendo, migliorando o intensificando un programma prestabilito, lavorando così per una settimana in maniera intensiva con giovani e bambini da tutto il mondo.

Lezioni individuali, Orchestra e Solfeggio ampliano il tuo orizzonte musicale e favoriscono il tuo perfezionamento per il tuo strumento. Il lavoro tecnico individuale agevola il perfezionamento tecnico permettendo così di realizzare al meglio la tua idea musicale.

Il continuo contatto con gli altri partecipanti accresce la gioia del far musica insieme. L’ascolto delle lezioni degli altri partecipanti, così come di altri strumentisti può anche favorire la tua idea di suono e musicalità.

Nella tassa di partecipazione sono incluse le seguenti prestazioni

Lezione individuale giornaliera, in particolare per Musica da camera, Orchestra da camera per archi, accompnamento al pianoforte, concerti Workshop, coro, esercizio del ritmo e concerto finale pubblico. Una rete Wireless è a libera disposizione per i partecipanti e gli ospiti.

Tutti i partecipanti ottengono un diploma di partecipazione. 

Contenuti del corso

Gli elementi principali di questa settimana di corso sono Tecnica, Ritmo, addestramento dell’orecchio, intonazione e ancora in gruppo Orchestra, interpretazione e prima vista.
Riceverai un aiuto tecnico individuale anche al fine di poter realizzare la tua idea musicale. Lavoreremo assieme al tuo potenziale espressivo e alla tua personalità musicale per poter trovare la strada per una corretta interpretazione.

Una parte essenziale del corso comprende anche l’apprendimento di una tecnica di studio, l’aiuto per l’apprendimento a memoria dei brani e esercizi di postura con lo strumento. Ci occuperemo anche del superamento delle difficoltà durante l’esecuzione in pubblico con l’ausilio di training, esecuzione in piccoli ambienti assieme ai compagni di corso e concerti Workshop, affrontando anche l’eventuale preparazione a concorsi, concerti, audizioni ed esami.

Chi può partecipare al corso
Giovani strumentisti ad arco dai 8 ai 18 anni di ogni nazionalità e grado di preparazione da Università, Conservatori, Scuole di musica così come chi ha usufruito semplicemente di lezioni private.

Requisiti
Si richiede una preparazione di almeno 3 anni di studio durante i quali dovresti avere appreso almeno gli elementi di base per l’esecuzione di brani di bassa difficoltà

Luoghi
Castello Zell an der Pram – Alta Austria

Periodo del corso
Le lezioni iniziano alle ore 18.00 l'orologio con la cena, seguita da "conoscenza musicale."

Fine del corso dopo il concerto pubblico finale nella Sala Grande del castello di Zell an der Pram.

Scadenza
Domande tardive saranno prese in considerazione, se possibile. A causa della forte domanda e il numero limitato di partecipanti, si consiglia di accedere in modo tempestivo.

Concerto di chiusura
Il concerto finale pubblico si terrà nella Sala Grande del castello di Zell an der Pram invece. La selezione dei partecipanti viene effettuata dai docenti.

Il tempo libero
A disposizione ci saranno per tutti i partecipanti, Palestra relative attrezzature sportive, ping pong, un campetto di calcio e sarà possibile anche una piccola gita nei dintorni del castello.
 
Suggerimento
Questo libro è una seconda lezione tutti i giorni o un secondo corso!